29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Le nostre news

Dall'Assemblea Comunale del Pd Pontedera il contributo di idee e impegno per Matteo Franconi e la coalizione di centrosinistra

30-03-2019 10:21 - Le nostre news
In vista delle elezioni amministrative si è riunita nel pomeriggio di venerdì 29 marzo u.s. l’assemblea comunale del PD di Pontedera. I lavori si sono aperti con la relazione del segretario Floriano Della Bella che ha fatto il punto sullo stato della discussione lasciando quindi la parola al candidato Matteo Franconi che ha invece riassunto le tracce di lavoro raccolte durante il percorso delle primarie e nelle settimane successive.
L’assemblea convocata in forma aperta, ha visto un’ampia partecipazione e registrato il contributo di tutti i principali esponenti del PD della provincia di Pisa, dai consiglieri regionali Nardini, Pieroni e Mazzeo, alla deputata Lucia Ciampi oltre ovviamente al segretario di federazione Massimiliano Sonetti. Presenti anche i responsabili delle altre forze della coalizione di centrosinistra che con Damiano Bolognesi e Stefano Gini hanno portato il proprio saluto.
Negli interventi si è sottolineato il significato del voto su Pontedera e la sua valenza strategica per gli equilibri economici e politici della Regione. “Connessione” è stata infatti la parola chiave risuonata più volte in sala: Pontedera come cerniera delle direttrici di sviluppo tra la costa e l’entroterra fiorentino, con tutto ciò che ne consegue sul piano delle infrastrutture e dei collegamenti; Pontedera come punto di attrazione naturale e connesso ad un territorio più ampio che ricomprende la Valdera e l’alta Val di Cecina in ragione dei servizi sovracomunali che ospita, a partire dall’ospedale e del villaggio scolastico; Pontedera come città d’impresa e di lavoro sede di importanti centri di eccellenza e destinata ad essere centro di riferimento su alcuni temi anche per il territorio nazionale, a partire dal progetto ARTES 4.0 per la robotica e le tecnologie abilitanti; “Connessione” intesa come capacità di tenere assieme opportunità e diritti, sviluppo e giustizia sociale.
In sintesi, secondo una formula usata in uno degli interventi, la sinistra e il centrosinistra a Pontedera hanno il compito storico di connettere Progresso e Futuro evitando al contrario, si affermi in città la visione ultraconservatrice, autarchica ed egoista della Destra. Le tortuose vicissitudini nella scelta del candidato sindaco dopo l’esclusione dell’avv. Brini e la girandola di nomi che ne è seguita parla anche di questo: di una prospettiva tutta autoreferenziale della destra pontederese, che sceglie il sindaco su tavoli regionali dove si suddividono i territori tra Lega, Fratelli di Italia e Forza Italia (in un ruolo sempre più marginale) in una logica di solo potere e spartizione e dove la discussione sulle città è assente.
Gli indirizzi e la discussione svolta rappresentano il contributo che il Partito Democratico intende portare i tavoli del programma organizzati dalla colazione e dal candidato sindaco Matteo Franconi nelle settimane prossime a partire dall'appuntamento del 5 e 6 aprile sempre al Centrum Sete Sois Sete Luas.

Gli atti costitutivi del PD
I Documenti per le Primarie 2019

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Testo dell´informativa da compilare...
torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio